Centenario

Era il 1° novembre del 1908: il Municipio di Trani prese ufficialmente possesso dell’azienda elettrica tranese, fondata nel 1891 e fino ad allora gestita da una ditta barese. L’Amet di Trani ha compiuto cento anni, un anniversario storico, da celebrare degnamente. Il consiglio di amministrazione, composto dal presidente Lucio Gala, dall’amministratore delegato Giacomo Pondrelli e dai consiglieri Giuseppe Paolillo, Michele Nunziante e Davide Camisa, ha predisposto un ricco calendario di eventi, primo dei quali una mostra storica allestita nella sala esposizioni di Palazzo Palmieri (p.zza Trieste), sede del consiglio comunale.

L'esposizione sarà accessibile tutti i giorni dalle ore 9 alle 13 e dalle 17 alle 20.30 per tutto il mese di novembre. A dicembre, invece, sarà possibile visitarla dalle 17 alle 20.30 nei giorni feriali e dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 20.30 nei pre-festivi e festivi. Da gennaio a maggio, infine, sarà possibile visitare l'esposizione il sabato e la domenica, dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 20.30 e solo su prenotazione nei giorni feriali. L'Amet è già al lavoro per organizzare visite guidate per le scolaresche.

Il manifesto della mostra celebrativa