Fornitura energia elettrica

Informazioni sull'allaccioScegli la fornitura di energia elettrica per la tua abitazione.

Presso gli sportelli di AMET S.p.A. è possibile chiedere l’attivazione della fornitura dell’energia elettrica per la sua abitazione.

  • Se non risiede in città è necessario recarsi all’ufficio anagrafe del Comune di TRANI e richiedere il cambio di residenza; le verrà rilasciata una ricevuta di inoltrata pratica.
  • Se è un extra comunitario è necessario essere in possesso di regolare permesso di soggiorno.

Per richiedere l’attivazione della fornitura dell’energia elettrica è necessario recarsi allo sportello di Amet S.p.A. munito dei seguenti documenti e informazioni:

  • Documento di riconoscimento di colui cui si intende intestare il contratto;
    Fotocopia del codice fiscale o della partita IVA,
  • Ricevuta dell’ufficio anagrafe (solo per coloro che abbiano fatto richiesta di residenza);
  • Fotocopia del permesso di soggiorno (solo per gli extracomunitari)
  • Indirizzo preciso dell’abitazione per la quale sta richiedendo la fornitura di energia elettrica (numero civico, numero dell’interno (dove presente), piano dell’appartamento ed eventuale numero dell’appartamento).

Le ricordiamo che:

  • Il contratto si rinnova automaticamente;
  • Riceverà ogni due mesi la bolletta;
  • Sarà effettuata regolare lettura ogni 4 mesi da personale autorizzato;
  • Per rescindere il contratto si dovrà recare personalmente allo sportello munito dell’ultima bolletta o della copia del contratto.

Scarica la tabella dei costi di allacciamento

Per poter chiedere la riattivazione della fornitura dell’energia elettrica è necessario accertarsi che il cliente precedente abbia rescisso il contratto. Nel caso in cui fossero presenti bollette non pagate AMET S.p.A. procederà alla cessazione d’ufficio.

Per procedere al subentro è necessario recarsi allo sportello di AMET S.p.A. munito di almeno uno dei seguenti documenti:

  • Fotocopia del contratto di locazione registrato presso l’ufficio del registro.
  • Copia del contratto non registrato a cui dovrà allegare la ricevuta dell’ufficio del registro che le verrà data al momento della richiesta della registrazione.
  • Copia del contratto non registrato con allegata la dichiarazione della pubblica sicurezza.

Sono necessari, inoltre, i seguenti documenti e informazioni:

  • Documento di riconoscimento di colui cui si intende intestare il contratto;
  • Fotocopia del codice fiscale o della partita IVA;
  • Ricevuta dell’ufficio anagrafe (solo per coloro che abbiano fatto richiesta di residenza);
  • Fotocopia del permesso di soggiorno (solo per gli extracomunitari);
  • Cartellino agganciato al contatore oppure numero di matricola del medesimo oppure nominativo del precedente affittuario;
  • Indirizzo preciso dell’abitazione per la quale sta richiedendo la fornitura di energia elettrica (numero civico, numero dell’interno (dove presente), piano dell’appartamento ed eventuale numero dell’appartamento).

Le ricordiamo che:

  • Se non risiede in città è necessario recarsi all’ufficio anagrafe del Comune di TRANI e richiedere il cambio di residenza; le verrà rilasciata una ricevuta di inoltrata pratica;
  • Se è un extra comunitario è necessario essere in possesso di regolare permesso di soggiorno.
  • Il contratto si rinnova automaticamente;
  • Riceverà ogni due mesi la bolletta;
  • Sarà effettuata regolare lettura ogni 4 mesi da personale autorizzato;
  • Per rescindere il contratto si dovrà recare personalmente allo sportello munito dell’ultima bolletta o della copia del contratto.

AMET S.p.A. le offre la possibilità di scegliere:

  • La POTENZA del suo impianto, optando tra: Bassa tensione (se ritiene sufficiente una tensione fino a 400 V) e Media tensione (se ritiene le sia necessaria una tensione fino a 20.000 V);
  • la DURATA della fornitura, scegliendo tra: Fornitura temporanea (se l’energia elettrica le serve per un periodo compreso tra 1 mese/8 mesi) e Fornitura annuale (se le serve per un periodo superiore ad 1 anno con rinnovo automatico).

Secondo la tipologia di cliente sono necessari i seguenti documenti e informazioni:

PERSONA FISICA

  • Fotocopia del documento di riconoscimento di colui cui si intende intestare il contratto;
  • Fotocopia del codice fiscale o della partita IVA
  • Ricevuta dell’ufficio anagrafe (solo per coloro che abbiano fatto richiesta di residenza);
  • Indirizzo preciso del locale (cantina, garage, ecc.) da allacciare.

SOCIETÀ

  • Fotocopia dell’atto costitutivo della società;
  • Fotocopia del verbale in cui si dichiara il Legale Rappresentante;
  • Fotocopia della Partita IVA;
  • Fotocopia del documento di riconoscimento e del codice fiscale del Legale Rappresentante;
  • Fotocopia della visura camerale rilasciata nel momento dell’iscrizione alla
  • Camera di Commercio Industria e Artigianato (CCIAA);
  • Indirizzo del locale da allacciare;
  • Indirizzo della sede sociale;
  • Il numero e la potenza delle macchine e apparecchi utilizzati e le modalità di utilizzo per la scelta della tariffa più conveniente.

DITTA INDIVIDUALE

  • Fotocopia del documento di riconoscimento dell’intestatario della ditta;
  • Fotocopia della partita IVA e del codice fiscale del medesimo;
  • Fotocopia della visura camerale che viene rilasciata dalla Camera di Commercio Industria e Artigianato (CCIAA) nel momento dell’iscrizione;
  • Indirizzo del locale da allacciare;
  • Il numero e la potenza delle macchine e apparecchi utilizzati e le modalità di utilizzo per la scelta della tariffa più conveniente.

Le ricordiamo che:

  • Riceverà la bolletta secondo la periodicità concordata;
  • Sarà effettuata regolare lettura dei suoi consumi;
  • Per rescindere il contratto si dovrà recare personalmente allo sportello, munito dell’ultima bolletta o della copia del contratto.

Con tale tipo di contratto AMET S.p.A. intende rispondere a sue esigenze particolari o eccezionali che richiedano un utilizzo di energia elettrica limitata nel tempo. La straordinarietà si evince dal fatto che:

  • Sarà lei a scegliere la durata della fornitura che comunque non dovrà superare un mese;
  • Sarà tenuto al pagamento forfettario cioè calcolato in base alla potenza scelta e al periodo di fornitura.

AMET S.p.A. le offre una fornitura temporanea in cui sarà Lei ad indicare il periodo in cui desidera la fornitura. Per richiedere l’attivazione della fornitura dell’energia elettrica è necessario recarsi allo sportello di Amet S.p.A. munito dei seguenti documenti e informazioni:

  • Fotocopia del documento di riconoscimento di colui cui si intende intestare il contratto;
  • Fotocopia del codice fiscale o partita IVA;
  • Indicazione precisa del luogo della fornitura.

Le ricordiamo che:

  • Riceverà la bolletta ogni mese;
  • Per rescindere il contratto si dovrà recare personalmente allo sportello munito dell’ultima bolletta o della copia del contratto.
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri, per salvare le preferenze di navigazione. Chiudendo questo banner o cliccando sul bottone di accettazione, acconsentirai all'uso dei cookie.