Distribuzione Reti

Informativa sull’attività

L’area della distribuzione si occupa di:

  • progettazione ed esecuzione di tutti i lavori e gli impianti elettrici;
  • esercizio della rete di distribuzione di energia in media e bassa tensione.
  • progettazione, installazione ed esercizio delle reti e degli impianti di illuminazione pubblica cittadina.
  • progettazione, realizzazione ed esercizio degli impianti semaforici cittadini, della rete in Fibra Ottica urbana e del sistema di Videosorveglianza urbano.

Gestione delle informazioni

Di seguito è allegata la procedura per la gestione delle informazioni commercialmente sensibili, relative all’attività di distribuzione e misura dell’energia elettrica Amet S.p.A., in ottemperanza alla Delibera 296/2015 dell’Autorità per l’energia.

Servizi di Connessione

Visualizza e scarica tutti i documenti e i regolamenti in vigore.

Portale TraderAccesso ad area riservata allo Scambio di informazioni fra Operatori del settore.

Fornitura energia elettricaInformazioni sull'allaccio

  • Uso domestico: nuovo allaccio
  • Uso domestico: subentro
  • Uso diverso dal domestico in BT
  • Fornitura straordinaria

Documenti

Accesso ai dati di base

Scarica il documento

Leggi Altro

Qualità commerciale

Scarica il documento

Leggi Altro

Pesse

Scarica il documento

Leggi Altro

Carta del servizio

Scarica il codice di condotta commerciale dell’azienda.

Leggi Altro

Delibera 88/2007

Tabella dei corrispettivi richiesti dal richiamato provvedimento.

Leggi Altro

Ricostruzione consumi e stima dati di misura

Scarica il documento.

Leggi Altro

Load Profiling – Delta PRA

Si pubblicano i seguenti valori, ai sensi della delibera dell’Autorità per l’energia e il gas n° 278/2007 (così come modificata dalla delibera 16/2008 ed aggiornati secondo l’art. 38.1 comma e) del TIS (Testo Integrato Settlement – Delibera 107/2009).

  • 2010
  • 2011
  • 2012
  • 2013

I Numeri

Energia distribuita da Amet S.p.A. nel 2007.

  • Mercato vincolato (30.371 clienti)
  • Mercato libero (310 clienti)
  • Mercato vincolato
  • Mercato libero

Aree Critiche Delibera 125/10

L’articolo 1 dell’allegato B della delibera n.ARG/Elt n.125/10 prevede la pubblicazione, da parte dei gestori di rete, di indicazioni qualitative riguardo la disponibilità della capacità di rete, mediante la classificazione delle aree territoriali per livelli di criticità. Con riferimento alla propria rete di media e bassa tensione, AMET indica il livello di criticità delle aree attraverso la colorazione delle stesse in base ai principi definiti dall’articolo 4 dell’allegato A delibera n.ARG/Elt n.125/10. Quelle contrassegnate con il colore rosso sono individuate come “AREE CRITICHE” ai sensi della delibera. A seguito della pubblicazione, qualora l’impianto di produzione per il quale è stata fatta la richiesta di connessione sia situato in un’area “critica”, il richiedente è tenuto a presentare una garanzia, sotto forma di deposito cauzionale o di fideiussione bancaria, di importo pari al prodotto tra la potenza ai fini della connessione, come definita dall’articolo 1, comma 1.1, lettera z) dell’allegato A, e i seguenti valori unitari:

  • * 20.250 €/MW nei casi di connessioni alle reti in alta e altissima tensione;
  • * 60.000 €/MW nei casi di connessioni alle reti in media tensione;
  • * 110 €/kW nei casi di connessioni alle reti in bassa tensione.

Tale garanzia non è richiesta nel caso in cui il richiedente sia un cliente finale domestico. La garanzia termina la propria validità alla data di completamento dell’impianto di produzione.

Per maggiori dettagli riguardo la disciplina della garanzia, si rimanda all’articolo 5 dell’allegato B e agli articoli 32 e 33 dell’allegato A alla suddetta delibera.

Energia oraria impianti pubblica illuminazione

Ai sensi della delibera 135/08 si riportano le seguenti informazioni.

Punto i):

  • Codice RUC: UC_DP0426_SUD
  • Zona: SUD
  • Regione: Puglia
  • Fascia Geografica: FG_OR
  • Mese: 4
  • Anno: 2008
  • Energia Oraria convenzionale Illuminazione Pubblica (kWh): 1024

Per quanto riguarda il punto ii) delle citata delibera si precisa che non abbiamo pdp di pubblica illuminazione trattati su base oraria ricompresi nel mercato vincolato al 30 giugno 2007.

Modulo reclami per i nostri clienti

Compila il modulo scrivendo negli appositi spazi i dati che ti vengono richiesti potremo così individuare subito la causa del tuo reclamo e risponderti più rapidamente.

Scarica il modulo

Come e dove presentarlo

  • Puoi spedire il Modulo Reclami all’indirizzo di AMET S.p.A. – Piazza Plebiscito 20 – 76125 Trani (BT) o tramite fax al numero 0883.485256
  • Puoi consegnarlo direttamente presso gli sportelli della nostra sede siti in Via Chiarelli – 76125 Trani (BT)

Gli impianti della distribuzione

Cabine di trasformazione
  • Cabina primaria con passante 150 Kv
  • Numero Trasformatori 150/20 Kv
  • Numero cabine MT/BT
  • Numero Trasformatori
  • Numero cabine attive MT/BT conto terzi
Rete MT
  • Km rete MT in cavo interrato
  • Km rete MT in conduttori nudi
Rete BT
  • Km rete BT in cavo aereo
  • Km rete BT in cavo interrato
Clienti
  • Numero clienti MT
  • Numero clienti BT domestici
  • Numero clienti BT non domestici
  • Numero forniture PI
  • Numero totale clienti BT
  • Numero punti luce di PI
  • Numero impianti semaforici
Consumi
  • Consumi MT (Kwh)
  • Consumi BT domestici (Kwh)
  • Consumi BT non domestici (Kwh)
  • Consumi PI (Kwh)
  • Consumi totali (Kwh)

ContattiContattaci per avere maggiori informazioni

Compila il modulo con i tuoi dati per essere ricontattato.

Area Tecnica

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri, per salvare le preferenze di navigazione. Chiudendo questo banner o cliccando sul bottone di accettazione, acconsentirai all'uso dei cookie.